Verso l’Immacolata… Maria, cuore libero!

gabbianoCamminiamo verso l’Immacolata sui sentieri del Magnificat, con p. Ermes Ronchi che ha immaginato le parole più belle che Maria ha cercato nel suo cuore per cantare il suo amore al Signore. Ogni giorno… una parola di Maria da sentire e fare nostra…

«Passava Maria sui monti di Giuda, pesante di vita, pesante di Dio. Quel peso che mette le ali e fa nascere il canto (Luca 1,39-56).

Come amo la libertà di Maria. Libera di partire in fretta, subito, di non lasciarsi condizionare da niente, di lasciare casa e fidanzato per tre mesi. Libera come un uccello dell’aria, come un fiore selvatico, come un giglio del campo che riceve il polline quando soffia il vento, che prende il sole e l’acqua quando semplicemente vengono.

Come amo questa vita di Maria dove niente è prestabilito. Dove la vita germoglia libera e felice. Una giovane donna determinata e aperta, che emana vita e libertà, audacia e forza. È così corroborante immaginare la vita, la nostra, come un sistema aperto e non come un sistema chiuso. Immaginare la vita, la fede, la Chiesa, come strade nel sole, non come recinti. E Dio come “un mare in cui si scoprono nuovi mari quanto più si naviga” (Luis de Leon).

La prima opera di Maria dopo l’annuncio è un viaggio. Quando apri la tua vita a Dio, non puoi più avere dimore. Dio è una forza che fa partire. La fede è quasi una scuola di vela: io la vela, Dio il vento. È l’urgenza di chi ha passioni. Dice il salmo: beato l’uomo che ha sentieri nel cuore (Salmo 84). Che ha mete e traguardi. Come li ha Maria, coraggiosa, autonoma, intraprendente» (Ermes Ronchi).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...