«Che cosa ti chiedo? … sacerdoti liberi della tua libertà» (Montfort)

4gruppo

da sx a dx: Nikola, Antonino, Zrinko, Kristijan, Miro

L’infuocata preghiera di Montfort, che da secoli sale incessante alla Trinità, ha trovato ancora risposta! Nel mese di giugno, infatti, saranno ordinati sacerdoti cinque diaconi monfortani della Provincia d’Italia: Kristijan Zlender, sabato 6 giugno, alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Gorle (Bg), per le mani del vescovo di Bergamo Francesco Beschi; il 27 giugno: Miro Ravlic, Nikola Tandara e Zrinko Petar Nikolic, a Spalato in Croazia, e, ancora, Antonino Pensabene a Reggio Calabria.

kristijan

Kristijan

Auguri, quindi, da subito a Kristijan. Ecco le tappe più significative del suo cammino verso il sacerdozio! Kristijan nasce il 24 marzo 1980 a Zagabria (Croazia). Terminato il servizio militare a 19 anni, lavora poi per cinque anni nei magazzini di una grande panetteria. Sostenuto nel suo cammino di fede da preziosi compagni di viaggio, sente risvegliarsi il desiderio e la nostalgia di Dio. L’incontro personale con il Signore lo porta a percepire la chiamata a seguirlo più da vicino. Tramite i monfortani di Zagabria conosce il Santo di Montfort e si accende in lui il desiderio di seguirne l’esempio. Nel settembre del 2006 Kristijan condivide stabilmente la vita con la comunità monfortana di Zagabria. Nel giugno del 2007 giunge al postulandato di Arbizzano di Negrar (Vr). Segue l’anno di noviziato a Santeramo in Colle (Ba), al termine del quale il 20 settembre del 2009 emette i primi voti. A Roma, nella comunità dello scolasticato internazionale, attende agli studi di filosofia e teologia, frequentando l’Urbaniana. Il 28 settembre 2014 emette i voti perpetui a Zagabria e il 15 novembre nella chiesa Maria Regina dei Cuori di Redona di Bergamo, Kristijan diventa diacono. Presta il suo servizio nella comunità di “Villa Montfort” che accoglie i confratelli anziani e ammalati e nella parrocchia di Gorle (Bg). Collabora inoltre in iniziative di pastorale giovanile e nelle missioni al popolo animate dai confratelli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...