Montfort, amico dei poveri

poveri3Padre dei poveri,
dei malati e dei diseredati,
che hai visto negli ultiimi
l’immagine di Gesù Cristo,
ottienici la vera carità
affinché possiamo soccorrere
i nostri fratelli nelle loro difficoltà.

San Luigi Grignion de Montfort,
prega per noi!

San Luigi Maria di Montfort … fedele discepolo di Cristo

Senza titolo-1 copiaFedele discepolo di Cristo, votato all’annuncio del Vangelo,
hai percorso la via della Croce, affidato alla vergine Madre.

Limpida fu la tua fede, nel contemplare i divini misteri,
ponendo in Dio ogni speranza, godesti la pace dei puri di cuore.

Conquistato dal verbo incarnato, consegnasti te stesso a Maria, l’accogliesti come tenera Madre, le obbedisti da autentico figlio.

Nell’amare l’eterna Sapienza, trovasti la gioia dell’anima tua,
ai piccoli apristi i segreti del Regno, additando in Maria la perla preziosa.

Spinto dal vento che viene dall’alto, seguisti l’esempio degli Apostoli, tutti esortando a vivere il Vangelo, secondo gli impegni del sacro lavacro.

Scorgendo Cristo nel volto dei poveri, donasti loro tempo e denaro,
sulle ferite aperte dal male, vino ed olio sostasi a versare.

Il tuo esempio vogliamo seguire, servendo sempre la Chiesa di Cristo,
che con il Padre e lo Spirito Santo, vive e regna nei secoli. Amen.

Preghiera di lode alla Trinità per il dono di san Luigi Maria de Montfort

2viewDio, nostro Padre, Tu ci chiami a scoprire in te un Padre che «non manca mai», un Padre «che è contento di donare». Ti rendiamo grazie per il dono di san Luigi de Montfort, per la sua piena fiducia nel tuo amore, per il suo totale abbandono nelle tue mani, per  il suo attaccamento a te e alla tua volontà. Ti preghiamo: liberaci dalla paura che paralizza, e dal benessere che rende apatici. Rendici dei discepoli di Montfort, audaci perché fiduciosi in te e nella tua fedele presenza.

Signore Gesù, tu sei l’inviato del Padre nella nostra carne e nel nostro tempo. Le tue parole e i tuoi gesti hanno rivelato l’immensa tenerezza di Dio. Ci hai dato tutto di te, fino ad accoglierci in te perché il Padre riconosca in noi i suoi figli. Ti ringraziamo, Sapienza eterna e incarnata perchè ti sei rivelato a Montfort, l’hai sedotto, l’hai trasformato, l’hai condotto alla sua pienezza. O Sapienza, attiraci a te, nutrici, consolaci, trasformaci.

O Spirito Santo, vivo Soffio di Pentecoste, hai liberato gli apostoli da ogni paura e li hai resi testimoni di Cristo, portatori della Buona Notizia offerta a tutte le Nazioni. Sii lodato per avere riempito Montfort della tua forza er della tua audacia. Lode a te per avere messo nel suo cuore i sentimenti di Cristo e nella sua bocca le parole che sanno dire la sua tenerezza per il mondo. Ti preghiamo: rendici missionari liberi e generosi per «brillare come come fuochi e rischiarare le tenebre del mondo come astri».

Amen.

«Io sono la Madre dei viventi»

il cristo giallo[L’anima]
O Maria, o Madre desolata,
fammi partecipe dei tuoi dolori,
condividi con me il tuo pianto,
e che l’anima mia ne sia lavata.
Nessuna croce senza di te e di Gesù,
e con voi due, sempre anche la croce.

[Maria]
La croce è il mio albero di vita,
io sono la Madre dei viventi,
ne faccio parte a tutti i miei cari figli.

[L’anima]
Volentieri, o Madre afflitta,
io prenderò parte ai tuoi dolori,
purchè delle tue dolcezze
la mia croce sia candita e zuccherata!
Nessuna croce senza di te e di Gesù,
e con voi due, sempre anche la croce.

San Luigi Maria da Montfort
Cantico 123

Montfort: Cantico in onore del nome di Maria

xa-mariagraffitoPer il bel nome dell’amabile Maria
avrò in tutta la mia vita grande devozione.
O nome incantevole
che colma il mio cuore di grande letizia.

Ho gustato la tua grande dolcezza
e tutto ne sono profumato.
Non so ridire né capire quanto è tenero questo nome
e quali le sue attrattive.

Nei più grandi mali
questo sacro nome è rimedio assicurato.
In mezzo ai travagli
in esso troviamo aiuto e sostegno.

Questo divin nome
dona a chi è nella malinconia una angelica gioia,
scacciando la sua tristezza.

Se sei tentato,
invoca quel nome: sarai rassicurato.
Se sei nella preoccupazione
troverai in esso la consolazione.
Il demonio
con tutto il suo seguito fugge svergognato al solo sentirlo.

Se hai paura,
questo santo nome ti dà forza e ti infonde coraggio.
Se l’invochi di cuore
nulla temi nella notte scura.

Si dà a te senza riserve,
protegge, salvaguardia, istruisce, nutre.
Quando lo pronunciamo
inchiniamoci, scopriamo il capo,
dando a tutti l’esempio.

Oh! Quale felicità
se ovunque l’abbiamo ben impresso nel cuore!

Cantico 86

Nel tuo cuore, Gesù

croceparticolareNel tuo Cuore, Gesù,
dammi dimora, divenga anche il mio paradiso.
Nel tuo Cuore rimanga sempre il mio,
in esso possa vivere senza fine.
Dolce è l’amarti in esso ed in eterno.

Montfort

A Maria, dimora della Trinità…

TrinitaSantaTi saluto, Maria, figlia prediletta del Padre.
Ti saluto, Maria, madre mirabile del Figlio.
Ti saluto, Maria, sposa fedelissima dello Spirito Santo.
Ti saluto, Maria, tempio augusto della santissima Trinità.
Ti saluto, Maria, amata Signora, tenera Madre,
Regina del mio cuore! […]

O Figlia del Re dei re,
il cui splendore più vivo è quello interiore, […]
fa’ che per mezzo dello Spirito Santo, tuo fedele Sposo,
e di te che gli sei fedele Sposa, sia formato perfettamente
nei nostri cuori Gesù, tuo amatissimo Figlio,
alla maggior gloria del Padre,
per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Montfort