Totus tuus, Madre di Misericordia!

10 Raduno regionale 2016

CONVEGNO REGIONALE GRUPPI MARIANI
5 GIUGNO 2016 ALTAMURA (BA)
SANTUARIO DEL BUONCAMMINO

Mentre la Chiesa sotto il soffio dello Spirito Santo percorre le strade della misericordia nel segno della riconciliazione e nel compimento delle opere di misericordia, la Santa Vergine, nei confronti dei suoi figli, non cessa di svolgere la sua missione di “Madre di misericordia” per aprire i nostri cuori chiusi alla luce dell’amore di Dio e diventare come lei un segno di misericordia per gli uomini del nostro tempo.

San Luigi Maria Grignion di Montfort nel suo Trattato della vera devozione a Maria, così come in tanti altri suoi scritti, ripete queste parole che devono riempirci di fiducia nei confronti di questa Madre tenerissima:

“La Santa Vergine, che è una madre di dolcezza e di misericordia e che non si lascia mai vincere in amore e generosità, vedendo che ci si dona interamente a lei per renderle onore e servirla (…), si dà ella stessa interamente e in modo inarrivabile a colui che le dona tutto. Lo sommerge nell’abisso delle sue grazie, lo adorna dei suoi meriti, lo sostiene con il suo potere, lo illumina con la sua luce, lo infiamma del suo amore, gli comunica le sue virtù: l’umiltà, la fede, la purezza, ecc.” (VD144).

Come risposta agli appelli del Suo Cuore Immacolato tante anime, toccate dalla grazia divina si stanno consacrando interamente a questa Madre di Misericordia. A lei e nelle sue mani ora è necessario affidare tutta la nostra vita, ciò che siamo e abbiamo. Ecco perché nel mondo risuona sempre più forte quel grido del cuore di tanti figli e servi di Maria: totus tuus!!!

Il Convegno Regionale dei gruppi mariani, che è giunto alla sua 10° edizione, è un momento di grazia per la vita di tutta la Chiesa che si abbevera alle sorgenti di misericordia del Cuore di Maria. E’ organizzato dai Missionari Monfortani e dell’Associazione Maria Regina dei Cuori, che si impegnano a divulgare la spiritualità di San Luigi da Montfort in particolare la Totale Consacrazione a Maria come via di santità, portando le anime alla consapevolezza del proprio Battesimo e degli impegni della vita cristiana, crescendo nell’intimità con Dio e la sua Santa Madre.

È un momento che raccoglie non solo tutti i consacrati a Maria, ma anche coloro che semplicemente la amano come tenera madre e desiderano crescere nel suo amore. Per questo, nella gioia e nella gratitudine per le meraviglie del Signore invitiamo tutti a trascorrere insieme questa giornata di catechesi, preghiera e testimonianza, concludendolo con la Santa Messa e la Consacrazione a Gesù per le mani di Maria dei fratelli e delle sorelle che si sono preparati secondo la spiritualità di San Luigi da Montfort.

Quest’anno poi si festeggia il 300° anniversario della morte di Montfort, (1716-2016) è quindi un motivo in più per approfittare di tutte le grazie che ci piovono dal cielo dalle mani di Gesù, Maria e di tutti i suoi santi.

Annunci